X-Fly

PARADISE'sDOOR

Home
friends
NOMINATION happening 15 novembre 2008
in X-Fly
work@progress
eventi&mostre
L'ARTE
RICICLALBA
links
per contatto
minimage
qualcosa di me(*)

scultura recycling
Un'allegoria scaturita dalla perversione del Giubileo 2000
 
 

Le porte del Paradiso sono sempre aperte
a chiunque.
 Non ci sono chiavi in grado di chiuderle o aprirle...
 Basta entrare, 
 senza confondersi tra  il caleidoscopio
 delle immagini ingannevoli
altrimenti se ne è già fuori.
 
 Entrare o uscire è lo stesso: 
costa sangue e sudore e fatica.
 
 Anche le gocce di sangue
possono sembrare
bei gioielli scintillanti,
i colori e l'oro della pittura
apparire veri... 
ma sono solo quel che sono:
 morte.
 
 Nessuno, neanche il papa,
 può arrogarsi il potere
di decidere per altri
se son vivi o no
e per quanto
e come.
 

portadelparadiso  AlbaMontori 2000

 The doors of the Heaven
have always opened to whoever.
There are no key
able to close or to open her...
 All it takes is entering
without confusing himself
among the kaleidoscope of the deceptive images,
 it is out otherwise already.
 
 To enter or to go out is the same: 
it costs blood and sweat and work.
 The drops of blood  can also seem
beautiful sparkling jewels
and the colors and the gold of the painting
to appear true,
but that are alone that they are:
 
death
 
 Anybody, the pope too,
cannot arrogate even the power
to decide for others,
if alive son or no
and for how much
and as.

materiali: PSE, PVC,  gesso,  plastica, vetro, gomma, metallo, sabbia, colori acrilici
                      dimensioni. cm.110 x 40 x 45